Incendio a un trasformatore: vigili del fuoco resta ferito

Portato ospedale, al Perrino di Brindisi, dopo essere rimasto folgorato da una scarica elettrica: non corre pericolo di vita

MESAGNE - Paura questa mattina per un vigili del fuoco impegnato nelle operazioni di spegnimento dell'incendio divampato a un trasformatore elettrico in una zona di campagna, a Mesagne: è stato folgorato, fortunatamente in maniera lieve, da una scarica elettrica ed è stato subito accompagnato in ospedale, al Perrino di Brindisi.

E' avvenuto questa mattina attorno alle 11, in contrada Lavigna: il vigile, 54 anni, originario di San Vito dei Normanni, era di turno al comando provinciale di Brindisi. I colleghi hanno subito chiamato il 118 e avvisato il commissariato di Mesagne. 

Potrebbe interessarti

  • Rimedi e soluzioni per pulire il box doccia

  • Stp: rinnovate tutte le corse per le marine della provincia

  • Farmaci generici e farmaci di marca: sono uguali?

  • Come organizzare una cena a buffet a casa

I più letti della settimana

  • Cadavere di un uomo nella zona industriale: trovata pistola, un colpo al petto

  • Ritrovato il giovane mesagnese scomparso a Milano ad aprile scorso

  • Vessata per 18 anni dal marito e dalla suocera: l'incubo di una donna

  • Abusi sessuali sulle nipotine minorenni: arrestato il nonno

  • Tir si ribalta, poi tamponamento a catena: doppio incidente sulla statale

  • Messaggi su Facebook, lite in famiglia sulla spiaggia: cinque denunce

Torna su
BrindisiReport è in caricamento