Incendio a un trasformatore: vigili del fuoco resta ferito

Portato ospedale, al Perrino di Brindisi, dopo essere rimasto folgorato da una scarica elettrica: non corre pericolo di vita

MESAGNE - Paura questa mattina per un vigili del fuoco impegnato nelle operazioni di spegnimento dell'incendio divampato a un trasformatore elettrico in una zona di campagna, a Mesagne: è stato folgorato, fortunatamente in maniera lieve, da una scarica elettrica ed è stato subito accompagnato in ospedale, al Perrino di Brindisi.

E' avvenuto questa mattina attorno alle 11, in contrada Lavigna: il vigile, 54 anni, originario di San Vito dei Normanni, era di turno al comando provinciale di Brindisi. I colleghi hanno subito chiamato il 118 e avvisato il commissariato di Mesagne. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nell'ospedale Melli cinque operatori sanitari e un paziente positivi

  • "Impossibile garantire distanziamento sociale", Carrisiland rinuncia alla stagione 2020

  • Scontro fra due auto sulla provinciale: feriti un uomo e una donna

  • Appropriazione indebita: 31 auto sequestrate dalla polizia a Brindisi

  • Positivi al Melli: Rizzo chiede conto alla Asl e nel frattempo chiude attività e spiaggia libera

  • Coronavirus, solo un caso in Puglia. Due morti nel Brindisino

Torna su
BrindisiReport è in caricamento