Incendio a un trasformatore: vigili del fuoco resta ferito

Portato ospedale, al Perrino di Brindisi, dopo essere rimasto folgorato da una scarica elettrica: non corre pericolo di vita

MESAGNE - Paura questa mattina per un vigili del fuoco impegnato nelle operazioni di spegnimento dell'incendio divampato a un trasformatore elettrico in una zona di campagna, a Mesagne: è stato folgorato, fortunatamente in maniera lieve, da una scarica elettrica ed è stato subito accompagnato in ospedale, al Perrino di Brindisi.

E' avvenuto questa mattina attorno alle 11, in contrada Lavigna: il vigile, 54 anni, originario di San Vito dei Normanni, era di turno al comando provinciale di Brindisi. I colleghi hanno subito chiamato il 118 e avvisato il commissariato di Mesagne. 

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Smettere di fumare: trucchi e consigli per dire addio al tabacco

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Parcheggiatore stroncato da infarto nella movida delle discoteche

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Tamponamento sulla superstrada finisce con denuncia per rissa

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Scontro sulla litoranea: mamma e due bambini in ospedale

  • La Polstrada recupera auto rubata dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento