Incendio a un trasformatore: vigili del fuoco resta ferito

Portato ospedale, al Perrino di Brindisi, dopo essere rimasto folgorato da una scarica elettrica: non corre pericolo di vita

MESAGNE - Paura questa mattina per un vigili del fuoco impegnato nelle operazioni di spegnimento dell'incendio divampato a un trasformatore elettrico in una zona di campagna, a Mesagne: è stato folgorato, fortunatamente in maniera lieve, da una scarica elettrica ed è stato subito accompagnato in ospedale, al Perrino di Brindisi.

E' avvenuto questa mattina attorno alle 11, in contrada Lavigna: il vigile, 54 anni, originario di San Vito dei Normanni, era di turno al comando provinciale di Brindisi. I colleghi hanno subito chiamato il 118 e avvisato il commissariato di Mesagne. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina: banditi tra la gente nella galleria Le Colonne

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

  • Dimostrazione gratuita di rianimazione cardiopolmonare con Albano Carrisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento