rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Cronaca

Messa in memoria di Alessandro Nasta a bordo di nave Vespucci

Il sottocapo brindisino perse la vita il 24 maggio 2012 a bordo del veliero, ormeggiato da ieri a Brindisi, a seguito di una caduta da 17 metri

BRINDISI – Un messa in ricordo del sottocapo Alessandro Nasta, il brindisino che perse la vita il 24 maggio 2012 a seguito di una caduta da un’altezza di 17 metri, si è volta stamani (giovedì 4 ottobre) a bordo di nave Vespucci, scenario della tragedia. Il veliero è ormeggiato da ieri presso il lungomare Regina Margherita, fra la sede della Capitaneria di porto e la scalinata Virgilio.

Alla funzione religiosa, officiata da don Sergio della Brigata Marina San Marco, hanno partecipato il familiari di Nasta, il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi, e l’equipaggio, commosso, della nave scuola.

La mamma di Alessandro, Marisa Toraldo, ieri mattina si era presentata davanti al veliero reggendo una foto del figlio, per ribadire la richiesta di giustizia. Alessandro perse la vita a soli 29 anni. In 87 anni di storia, nessun altro marinaio è deceduto, a seguito di incidente, a bordo del Vespucci. La nave era in navigazione isolata al largo dell'Argentario, 40 miglia a Nord di Civitavecchia, quando il sottocapo brindisino, impegnato in una manovra alle vele, precipitò, battendo la testa sul ponte di coperta. Dopo quella tragedia, vennero adottate nuove misure di sicurezza.

L'inchiesta aperta dalla Procura di Ciitavecchia è sfociata nel rinvio a giudizio dell’ex capo di stato maggiore della Marina Militare, l'ammiraglio Giuseppe De Giorgi, dell'ex capo di stato maggiore della Difesa, l'ammiraglio Luigi Binelli Mantelli e dell'ammiraglio Bruno Branciforte, quest'ultimo capo di stato maggiore della Marina dal 2010 al 2012, dell’ex comandante del Vespucci, Domenico La Faia e del suo comandante in seconda, il capitano di fregata Marco Grassi. Il processo è ancora in corso.

La nave, intanto, domani prenderà il mare alla volta di Trieste, Trieste dove farà sosta dall’8 al 14 ottobre, in occasione della 50^ edizione della Barcolana. Migliaia di persone, fra ieri e oggi, hanno visitato il veliero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messa in memoria di Alessandro Nasta a bordo di nave Vespucci

BrindisiReport è in caricamento