Cronaca

Chiusura aeroporto Bologna, Ryanair: "Ci scusiamo per i disagi"

La compagnia low cost si scusa con i propri passeggeri per i disagi causati dalla chiusura dell'aeroporto di Bologna dopo che un aereo è uscito fuori pista

Riceviamo e pubblichiamo una nota della RyanAir riguardante l’articolo pubblicato nella giornata di ieri sui ritardi e cancellazioni dovute alla chiusura della pista dell'aeroporto di Bologna.

"A seguito della chiusura della pista dell'aeroporto di Bologna, il 5 febbraio, Ryanair è stata purtroppo costretta a cancellare alcuni voli. Ai passeggeri coinvolti è stata fornita la sistemazione in hotel e buoni ristoro, nel pieno rispetto del regolamento UE 261, e indicate via email e via SMS le opzioni: tra cui rimborso completo, un trasferimento gratuito al prossimo volo disponibile o un trasferimento gratuito su un percorso alternativo. Ryanair si scusa sinceramente con tutti i clienti coinvolti dalle cancellazioni causate dalla chiusura della pista, e totalmente indipendente dal nostro controllo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusura aeroporto Bologna, Ryanair: "Ci scusiamo per i disagi"

BrindisiReport è in caricamento