Cronaca

Metanodotto Melendugno-Mesagne: "Ok del Mise contro parere Regione"

Secondo il Movimento 5 stelle la Regione Puglia ha tempo fino al 19 dicembre per impugnare al Tar il decreto con cui il ministero dello Sviluppo economico, nonostante il parere contrario della stessa Regione, ha inserito il tratto Melendugno-Mesagne nella rete dei metanodotti nazionali. Lo ha riferito all’Ansa il consigliere regionale penta stellato Antonio Trevisi

BRINDISI – Secondo il Movimento 5 stelle la Regione Puglia ha tempo fino al 19 dicembre per impugnare al Tar il decreto con cui il ministero dello Sviluppo economico, nonostante il parere contrario della stessa Regione, ha inserito il tratto Melendugno-Mesagne nella rete dei metanodotti nazionali. Lo ha riferito all’Ansa il consigliere regionale penta stellato Antonio Trevisi. Si tratta di “Una denuncia - precisa - che arriva dopo una serie di indagini e di accessi agli atti".

Il tratto Melendugno-Mesagne è quello necessario a collegare il gasdotto Tap (Trans adriatic pipeline), che portera' il metano dall'Azerbaijan in Italia approdando sulle coste del Salento, al punto di ricezione Snam rete gas.

Il consigliere regionale del Movimento Cinquestelle sottolinea "che il Mise ha comunicato alla Regione, lo scorso 18 settembre, di aver ricevuto istanza da Snam per il progetto cosiddetto di 'Allacciamento Tap'”. 

“La Regione – prosegue Trevisi - ha risposto solo un mese dopo al Mise, il 22 ottobre, precisando che 'all'ufficio regionale non risultava noto alcun elemento di tale opera, nonostante in tutte le sedi fosse stata ribadita la necessità della considerazione integrata delle due progettualità, soprattutto in termini di impatto ambientale cumulativo'".

A detta di Trevisi, infine, “la Regione esprimeva la propria contrarietà all'approdo del gasdotto a Melendugno (negli ultimi giorni si è fatta strada infatti l'ipotesi Brindisi, ndr), e precisava 'che un diverso approdo di Tap avrebbe determinato un meno oneroso consumo di suolo'".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metanodotto Melendugno-Mesagne: "Ok del Mise contro parere Regione"

BrindisiReport è in caricamento