Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Ceglie Messapica

Migliaia di euro falsi in casa di una giovane coppia: scatta l'arresto

Ben 3560 euro in banconote false sono stati trovati nell’abitazione di una giovane coppia di insospettabili. Lui è il 29enne A.V., di Ceglie Messapica. Lei la 29enne A.S., originaria di Brindisi

CEGLIE MESSAPICA  – Ben 3560 euro in banconote false sono stati trovati nell’abitazione di una giovane coppia di insospettabili. Lui è il 29enne A.V., di Ceglie Messapica. Lei la 29enne A.S., originaria di Brindisi. I due nella giornata di venerdì (26 marzo) hanno ricevuto la visita dei carabinieri della locale stazione e del Norm della compagnia di San Vito dei Normanni.

I militari erano giunti sulle loro tracce nell’ambito di un’attività investigativa che andava avanti da tempo. Nel corso della perquisizione domiciliari, le forze dell’ordine hanno trovato appunto la somma di 3560 euro falsi suddivisi in 32 banconote da 20 euro, nascosti sotto il letto, 30 banconote da 10 euro e 131 banconote da 20 euro custodite in una busta postale di colore giallo.

Entrambi sono stati arrestati e subito rilasciati con l’accusa di per Spendita e introduzione nello Stato, senza concerto, di monete falsificate

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliaia di euro falsi in casa di una giovane coppia: scatta l'arresto

BrindisiReport è in caricamento