Cronaca

Migliora il ragazzino investito sulla litoranea alla vigilia di Ferragosto

Arrivano notizie confortanti dal reparto di Rianimazione dell'ospedale Perrino, dove da domenica scorsa (14 agosto) è ricoverato l'11enne travolto da un'auto sulla litoranea a nord di Brindisi, in località Acque Chiare

BRINDISI – Arrivano notizie confortanti dal reparto di Rianimazione dell’ospedale Perrino, dove da domenica scorsa (14 agosto) è ricoverato l’11enne travolto da un’auto sulla litoranea a nord di Brindisi, in località Acque Chiare. T.C., promessa dei Pulcini della società calcistica “Cedas Avio”, migliora di giorno in giorno.

Oggi (17 agosto) il piccolo è stato estubato, rispondendo bene agli stimoli. Le Tac alle quali il malcapitato era stato sottoposto nei giorni scorsi avevano evidenziato il progressivo riassorbimento degli ematomi. Le fratture riscontrate dai medici, al momento, non hanno reso necessario il ricorso ai bisturi. Il quadro insomma sembra volgere al sereno, anche se la prognosi resta riservata. A supportare T.C. nella partita più difficile della sua vita ci sono tanti amici, oltre ai compagni di squadra, ai tecnici e ai dirigenti della Cedas, che si tengono costantemente aggiornati sullo stato di salute dello sfortunato calciatore.

T.C. si trovava insieme ad altri ragazzini quando venne investito da una Suzuki grigia condotta da un medico di 66 anni. Il terribile impatto si verificò poco prima delle ore 10 della vigilia di Ferragosto. La comitiva si trovava intorno a una moto addossata al guard rail, sul lato della spiaggia. Il conducente, a suo dire accecato dal sole, piombò sul gruppetto, centrando in pieno l’11enne. L’impatto con l’auto, seguito dalla rovinosa caduta sull’asfalto, fu violento.

Gli altri minorenni finiti sulla traiettoria della macchina riportarono fortunatamente solo lievi ferite. Numerosi bagnanti accorsero in aiuto di T.C. Nella concitazione del momento, qualcuno non riuscì a tenere a freno i nervi, scagliandosi contro il 66enne. La dinamica dei fatti è al vaglio degli agenti della polizia municipale, recatisi sul posto per i rilievi del caso, con il supporto dei poliziotti della Sezione volanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliora il ragazzino investito sulla litoranea alla vigilia di Ferragosto

BrindisiReport è in caricamento