rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Migliora l'adolescente caduta dal letto a castello: medici ottimisti

E' stata estubata e svegliata dal coma farmacologico la 14enne caduta da un letto a castello in un'abitazione di Latiano, dove si trovava in vacanza insieme ai genitori. La prognosi al momento resta riservata

BRINDISI – Migliorano le condizioni della 14enne del Napoletano caduta da un letto a castello in un’abitazione di Latiano, dove insieme ai genitori stava trascorrendo un periodo di vacanze. L’adolescente, dopo essere stata sottoposta nella mattinata odierna (5 giugno) a una tac dalla quale non sono emerse complicazioni, è stata estubata e svegliata dal coma farmacologico.

Se tutto andrà secondo le aspettative dei medici, non è escluso che già domani la minorenne possa lasciare il reparto di Rianimazione per essere trasferita quello Neurochirurgia. La prognosi, al momento, resta riservata.

La malcapitata è arrivata la notte fra sabato (3 giugno) e domenica presso il pronto soccorso dell’ospedale Perrino, con una emorragia cerebrale. Provvidenziale è stato l’intervento chirurgico effettuato dal personale del reparto di Neurochirurgia. La pazienta è entrata intorno alle 6,30 di domenica in sala operatoria e ci è uscita un paio di ore dopo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migliora l'adolescente caduta dal letto a castello: medici ottimisti

BrindisiReport è in caricamento