menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Migranti coinvolti in attività di pubblica utilità: giovedì le firme sul protocollo

Sarà siglato  in Prefettura  un protocollo di intesa con il comune di Carovigno e l’Associazione Acuarinto, per l’attivazione di progetti di inserimento sociale

Giovedì 6 aprile, alle ore  17,00,  sarà siglato  in Prefettura  un protocollo di intesa con il comune di Carovigno e l’Associazione Acuarinto,  per l’attivazione di progetti di inserimento sociale dei migranti richiedenti protezione internazionale, ospitati nei centri temporanei di accoglienza presenti in quel territorio, attraverso il coinvolgimento in attività di utilità pubblica, a titolo assolutamente gratuito e su base volontaria.

L’intesa - prima esperienza del genere nella provincia di Brindisi – si colloca nel solco delle iniziative avviate dal  prefetto Vardè  per il consolidamento di una gestione del sistema dell’accoglienza improntata ad una sempre maggiore condivisione  con i rappresentanti delle comunità  locali, secondo le linee tracciate dal Ministero dell’Interno,  e   mira a favorire la reciproca conoscenza  e  la integrazione  dei migranti nel contesto sociale. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento