rotate-mobile
Cronaca Oria

Minacce all'ex moglie e al suo nuovo fidanzato: arrestato uno stalker

Oltre all'ex moglie, aveva preso di mira anche il nuovo fidanzato e il suocero della stessa, tanto da danneggiare a colpi di cric le auto dei due malcapitati. Un 28enne di Oria è stato arrestato a seguito di un'attività investigativa condotta dai carabinieri della locale stazione coordinati dal comandante Roberto Borrello

ORIA – Oltre all’ex moglie, aveva preso di mira anche il nuovo fidanzato e il suocero della stessa, tanto da danneggiare a colpi di cric le auto dei due malcapitati. Un 28enne di Oria è stato arrestato a seguito di un'attività investigativa condotta dai carabinieri della locale stazione coordinati dal comandante Roberto Borrello, in sinergia con il pm Pierpaolo Montinaro.

Il giovane è stato raggiunto stamani da un’ordinanza di custodia cautelare in regime di domiciliari firmata dal gip del tribunale di Brindisi Maurizio Saso. Il ragazzo era noto da tempo alle forze dell’ordine per il suo atteggiamento persecutorio nei confronti della ex, dalla cui relazione è nata una figlia. Le indagini sono scattate lo scorso giugno, quando la donna e il suo nuovo compagno hanno sporto denuncia in caserma.

I due erano oggetto di minacce rivolte sia personalmente che attraverso bigliettini lasciati sui parabrezza delle rispettive auto. Numerosi testimoni ascoltati in questi mesi dai carabinieri hanno confermato quanto affermato dalle vittime. Le minacce, in alcune circostanze, venivano rivolte persino per strada. 

Decisivo, inoltre, si è rivelato il supporto fornito da una telecamera installata a pochi metri dall’abitazione del padre del fidanzato. Dai fotogrammi ripresi dall’occhio elettronico la stessa notte in cui il veicolo del suocero subì un danneggiamento, si vede infatti l’indagato con un cric in mano: lo stesso di cui si presume che il 28enne si sia servito per rompere il parabrezza del veicolo. Stessa sorte è toccata anche alla macchina del figlio.

Il cerchio investigativo si è chiuso pochi giorni fa. Il provvedimento restrittivo, emesso il 6 ottobre, è stato notificato stamani (8 ottobre). L’arrestato deve rispondere di stalking e danneggiamento.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce all'ex moglie e al suo nuovo fidanzato: arrestato uno stalker

BrindisiReport è in caricamento