Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Minaccia di morte un'anziana e si impossessa della sua casa: arrestato

Un 42enne di Brindisi mette il lucchetto alla porta di ingresso dell'abitazione di una 89enne e si impossessa anche di un magazzino

SAN MICHELE SALENTINO – Dopo aver minacciato l’anziana proprietaria, si è impossessato arbitrariamente di un’abitazione e del magazzino adiacente. Il sopruso è stato interrotto dai carabinieri della stazione di San Michele Salentino, che hanno arrestato in flagranza di reato il presunto responsabile del gesto. Si tratta di un uomo di 42 anni residente a Brindisi. L’episodio si è verificato ieri mattina (sabato 24 aprile) a San Michele Salentino.

L’uomo, dopo aver proferito minacce di morte nei confronti della proprietaria di un immobile, una 89enne del posto, ha chiuso con un lucchetto la porta d’ingresso, accaparrandosi anche l’attiguo magazzino. A quel punto sono arrivati i carabinieri, che hanno arrestato il 42enne. Subito dopo il brindisino, di concerto con l’autorità giudiziaria, è tornato in libertà. Gli sono stati contestati i reati di per minaccia continuata, esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose e violenza privata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia di morte un'anziana e si impossessa della sua casa: arrestato

BrindisiReport è in caricamento