rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Minacce e violazione degli obblighi: tre persone denunciate dai carabinieri

A Brindisi, un 28enne avrebbe minacciato la ex a seguito di dissidi sulle modalità di educazione del figlio minore

Minacce e inosservanze degli obblighi: questi i reati di cui devono rispondere, a vario titolo, tre persone denunciate dai carabinieri del comando provinciale di Brindisi.

Nel capoluogo, i militari della stazione casale, dopo una serie di accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà, per minaccia, un 28enne del luogo. L'uomo si è reso responsabile di una serie di minacce nei confronti dell’ex convivente, in seguito a dissidi sorti riguardo alle modalità di educazione del loro figlio minore affidato alla madre.

A Latiano, i carabinieri della locale Stazione hanno denunciato, sempre in stato di libertà, il 28enne A.N., del luogo, sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari, poiché, nel corso del controllo domiciliare, è stato trovato in compagnia di una persona diversa da quelle autorizzate, in violazione delle prescrizioni imposte.

A Torchiarolo, invece, i militari della locale stazione hanno denunciato, a piede libero, il 54enne G.N., del posto, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Le forze dell’ordine, nel corso del controllo, hanno sorpreso l'uomo nella sua abitazione in compagnia di una persona controindicata e non convivente, in violazione delle prescrizioni imposte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minacce e violazione degli obblighi: tre persone denunciate dai carabinieri

BrindisiReport è in caricamento