menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La questura di Brindisi

La questura di Brindisi

Minacce in questura: 6 mesi

BRINDISI – Altri 6 mesi di reclusione per Tonio Rametta. Questo è il responso del giudizio direttissimo al quale stamani è stato sottoposto il sampietrano.

BRINDISI - Altri 6 mesi di reclusione per Tonio Rametta. Questo è il responso del giudizio direttissimo al quale stamani è stato sottoposto il sampietrano, per aver aggredito e minacciato di morte i poliziotti che mercoledì mattina, in questura, stavano espletando le formalità di rito prima del suo trasferimento in carcere, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d'Appello di Lecce.

Rametta è stato infatti condannato a 4 anni in primo e secondo grado nel processo nato dall'indagine denominata Operazione Atlantide, sul sistema di riciclaggio delle Marlboro-lire adottato da due organizzazioni contrabbandiere brindisine, quella dei D'Oriano e quella dei Morleo. La pena complessiva da scontare, quindi, sale adesso a 4 anni e 6 mesi.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento