Minaccia di morte il presunto amante della moglie: denunciato

Un 61enne è accusato di atti persecutori. La vittima è un 62enne che si è rivolto ai carabinieri

BRINDISI - Un 61enne di Brindisi è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Brindisi Centro per atti persecutori. Nei suoi confronti è stata presentata denuncia-querela da parte di un 62enne accusato dal 61enne di essere l'amante di sua moglie. Lo ha più volte minacciato di morte,  "indicando anche sui social che quello stesso giorno (2 dicembre) sarebbe stata la giornata risolutiva dei suoi problemi, generando nella vittima un grave stato di ansia e timore per la propria incolumità". Si legge nella nota inviata dai carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Auto si ribalta sulla provinciale: deceduto conducente

  • Nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo. La Puglia tornerà arancione

  • Muore a 19 anni dopo forti emicranie: indagati due medici del Perrino

  • Violento impatto fra auto e moto in città: un giovane in ospedale

  • Covid, "furbetti del vaccino": ispezione dei Nas al Perrino

  • Temperature in calo: allerta neve anche in provincia di Brindisi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento