Aggrediscono una cliente durante una lite: denunciati due falegnami

Sono accusati di minacce, percosse e lesioni personali in concorso tra loro. La donna ha fatto ricorso alle cure mediche

VILLA CASTELLI - I carabinieri della stazione di Villa Castelli hanno denunciato due artigiani un 55enne e un 65enne di San Pancrazio Salentino per minacce, percosse e lesioni personali in concorso tra loro. I due all’interno della loro falegnameria nel corso di un acceso diverbio scaturito da incomprensioni contrattuali con una cliente l'hanno minacciata, strattonata e schiaffeggiata.

La donna, una 30enne, si è recata presso l'ospedale di Francavilla Fontana, dove è stata riscontrata affetta da stato d’ansia reattivo con trauma cranico non commotivo e trauma alla spalla destra e al braccio sinistro guaribile in cinque giorni.

Potrebbe interessarti

  • Dopo Ferragosto, in forma con la dieta detox

  • Potassio, usi e benefici: perché assumerlo e gli alimenti che lo contengono

  • Falsi amici: gli alimenti che mangi per dimagrire, invece fanno ingrassare

  • Topi, sporcizia e inciviltà: il parco del Cillarese sprofonda nel degrado

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla superstrada: camionista travolto e ucciso da un'auto

  • "Hanno aiutato il nostro bimbo, aiutateci a rintracciarli e ringraziarli"

  • Pulmino si schianta contro un albero: feriti sette braccianti, due sono gravi

  • Locali e attrezzature sporchi e ragnatele sulle pareti: chiuso panificio

  • Incidente al solito incrocio tra le provinciali: coinvolti due auto e un camion

  • Auto si ribalta sulla superstrada: illesi tre giovani brindisini

Torna su
BrindisiReport è in caricamento