menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacce su Facebook e Whatsapp all'ex fidanzata: denunciato per stalking

L'accusa mossa nei confronti di un brindisino di 38 anni, sulla base delle verifiche condotte dai carabinieri della stazione Casale

BRINDISI - Minacce sia Sms e anche su Whatsapp e sul social network Facebook, nei confronti dell'ex fidanzata: un brindisino di 38 anni è indagato, a piede libero, con l'accusa di stalking ai danni della donna, a conclusione degli accertamenti condotti dai carabinieri della stazione di Brindisi Casale.

Il brindisino "in più occasioni, con insistenti telefonate e con l’invio simultaneo di una serie di messaggi con l'ausilio dei social network, ha procurato alla ex fidanzata 33enne del luogo un grave stato di ansia ingenerandole concreto timore per la propria incolumità".  Il movente della vicenda, è da ricercare "nell'interruzione della relazione sentimentale da parte della donna". Le indagini sono scaturite a seguito della denuncia–querela presentata dalla stessa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento