menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stazione carabinieri di S.Pancrazio Salentino

La stazione carabinieri di S.Pancrazio Salentino

Minaccia la madre per comprare droga

SAN PANCRAZIO SALENTINO – Voleva trenta euro per comprare la droga, almeno così è stato accertato dai carabinieri, e quando la madre non ha voluto dargli i soldi l'ha aggredita.

SAN PANCRAZIO SALENTINO - Voleva trenta euro per comprare la droga, almeno così è stato accertato dai carabinieri, e quando la madre non ha voluto dargli i soldi l'ha aggredita, strattonata e minacciata per costringerla a sborsare il denaro. Fortunatamente l'intervento dei carabinieri ha evitato il peggio. E' così che nel tardo pomeriggio di ieri il 26enne Gildo Leonardo Pinto di San Pancrazio, già noto alle forze dell'ordine, è stato arrestato con l'accusa di estorsione.

Non sarebbe la prima volta che il giovane aggredisce la madre per avere denaro in cambio. Nonostante l'assenza di denunce i carabinieri della stazione di San Pancrazio erano a conoscenza delle vicende che riguardavano il 26enne. Ieri le urla della madre, 69 anni, vedova, hanno attirato i vicini di casa che non hanno esitato a richiedere l'intervento delle forze dell'ordine. Pinto è stato colto in flagranza di reato, ammanettato e trasferito in carcere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: situazione stazionaria, ricoveri in lieve aumento

  • settimana

    Covid: Puglia impantanata, evoluzioni positive paiono lontane

  • Sport

    Happy Casa Brindisi: missione garanzia primato contro Cremona 

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento