rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca San Donaci

Minorenne con un chilo di "maria"

SAN DONACI – Ottocento grammi di marijuana, due pistole giocattolo prive del tappo rosso e quattro coltelli di vario genere e dimensioni, sono stati trovati nell'armadio della camera da letto di un minorenne di San Donaci. Per lui sono scattate le manette, dopo le formalità di rito, su disposizione del pubblico ministero di turno, il ragazzo è stato rinchiuso nel centro di prima accoglienza di Monteroni, Lecce. È accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e altro.

SAN DONACI - Ottocento grammi di marijuana, due pistole giocattolo prive del tappo rosso e quattro coltelli di vario genere e dimensioni, sono stati trovati nell'armadio della camera da letto di un minorenne di San Donaci. Per lui sono scattate le manette, dopo le formalità di rito, su disposizione del pubblico ministero di turno, il ragazzo è stato rinchiuso nel centro di prima accoglienza di Monteroni, Lecce. È accusato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e altro.

La perquisizione a casa del minorenne rientra in una serie di servizi di controllo del territorio attivati dai carabinieri per contrastare il fenomeno dello spaccio ma anche reprimere reati criminali come le rapine, che negli ultimi tempi sono diventati all'ordine del giorno. Proprio qualche settimana fa ne fu perpetrata una in una tabaccheria di via Cellino a San Donaci.

Il minorenne aveva ben nascosto le armi giocattolo e la droga nell'armadio della sua cameretta ma l'involucro che le conteneva non è sfuggito ai militari. Ulteriori accertamenti saranno eseguiti per stabilire se quelle pistole giocattolo e quei coltelli sono stati utilizzati dal ragazzo finito nei guai per mettere a segno qualche colpo o se l'armadio di casa sua serviva solo da nascondiglio.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minorenne con un chilo di "maria"

BrindisiReport è in caricamento