Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Si era allontanato per tre volte da tre diverse comunità: minorenne nei guai

Applicata la misura cautelare a un minore di 16 anni residente a Brindisi. È stato trasferito presso l’Istituto penale per i Minorenni di Bari

BRINDISI - Si era allontanato arbitrariamente tre volte da tre differenti comunità della provincia di Lecce e Brindisi. Applicata la misura cautelare a un minore di 16 anni residente a Brindisi. È stato trasferito presso l’Istituto penale per i Minorenni di Bari.

Il giovane era già stato collocato nell’ambito di diverse Comunità dalle quali si era quasi subito allontanato arbitrariamente, rendendosi irreperibile. “Nello specifico ha a suo carico un curriculum di tutto riguardo per una serie nutrita di reati commessi contro il patrimonio a partire dal 2017, in particolare furti nei negozi di abbigliamento dei grandi magazzini. Recentemente è stato coinvolto in episodi violenti anche per via dei profili del suo carattere. Nel dicembre scorso, ha richiesto un intervento riferendo di essere stato attinto da colpi di arma da fuoco alle gambe, trasportato in ospedale gli sono state riscontrate solo escoriazioni”. Scrivono i carabinieri.

“Il 23 marzo di quest’anno, verso le ore 2 del mattino, a seguito di un violento litigio è stato colpito da un oggetto contundente. Sempre quest’anno, ha commesso furti nei negozi di abbigliamento, ha anche asportato una bicicletta e ha rapinato un cellulare a un ragazzo. Negli ultimi due mesi si è allontanato da 3 comunità differenti, dove era stato collocato, rendendosi irreperibile”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si era allontanato per tre volte da tre diverse comunità: minorenne nei guai

BrindisiReport è in caricamento