menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La villa comunale di Francavilla Fontana

La villa comunale di Francavilla Fontana

Minorenne della Guinea aggredito, identificato l’autore: escluso movente xenofobo

E’ un 29enne di Francavilla Fontana dichiarato incapace di intendere e volere con sentenza: alla base del gesto il saluto a una ragazza. E' stato incastrato dalle immagini delle telecamere della villa comunale

FRANCAVILLA FONTANA – Immagini e testimonianze hanno permesso ai carabinieri di identificare l’autore dell’aggressione a un ragazzo di 16 anni originario della Guinea, avvenuta a Francavilla Fontana: è un 29enne residente nella Città degli Imperiali, dichiarato incapace di intendere e volere, con sentenza del Tribunale di Brindisi due anni fa.

Il movente

Alla base dell’episodio di violenza ci sarebbero futili motivi riconducibili al fatto che il minorenne, ospite di un centro di accoglienza, avrebbe salutato una ragazza dopo aver raggiunto la villa comunale in bicicletta, mentre in quel momento stava passando il francavillese. Escluso, quindi, il movente xenofo che era stato ipotizzato nell’immediatezza dei fatti, per lo meno stando a quanto dichiarò lo stesso minorenne. Diversa, infatti, è stata la ricostruzione dei momenti precedenti all’aggressione, consegnata da quattro passanti, ascoltati dai militari di Francavilla Fontana, in qualità di testimoni.

I testimoni

I quattro hanno fornito la stessa versione dei fatti, avvenuti lo scorso 9 settembre nella villa comunale della Città degli Imperiali. L’aggressione è stata ripresa dalle telecamere del sistema di videosorveglianza: una in particolare, avrebbe permesso di risalire all’identità dell’autore.

L’autore

Il 29enne risulta incapace di intende e volere, come da sentenza emessa dal Tribunale di Brindisi l’11 gennaio 2016, sulla base delle condizioni di salute. I carabinieri hanno trasmesso l’informativa di reato in Procura, all’attenzione del pubblico ministero di turno il 9 settembre, chiedendo l’adozione di un adeguato provvedimento di sicurezza nei confronti del francavillese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento