rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Miss Overissima 2010: la nonna più bella d'Italia è nata a Ceglie

CEGLIE MESSAPICA - Città d’arte, terra di gastronomia, e di nonne supersexy. La città di Ceglie Messapica si è svegliata questa mattina con una gemma in più da incastonare nell’album dei ricordi, quelli buoni. La nonna più bella d’Italia, 59 anni suonati a dispetto della silhouette alta e sinuosa, è nata proprio qui, a Ceglie. Il nome è quello di Maria Giovanna Conforti, incoronata reginetta di bellezza nella notte fra venerdì e sabato nella splendida cornice del Baia Flaminia Resort di Pesaro. La notizia è stata battuta dalle agenzie di stampa di buon mattino, una buona occasione per sgombrare il campo dalla invasione barbarica della cronaca nera, i blog locali ne hanno subito approfittato, dando il la alla innocente caccia al “chi”.

CEGLIE MESSAPICA - Città d'arte, terra di gastronomia, e di nonne supersexy. La città di Ceglie Messapica si è svegliata questa mattina con una gemma in più da incastonare nell'album dei ricordi, quelli buoni. La nonna più bella d'Italia, 59 anni suonati a dispetto della silhouette alta e sinuosa, è nata proprio qui, a Ceglie. Il nome è quello di Maria Giovanna Conforti, incoronata reginetta di bellezza la notte scorsa nella splendida cornice del Baia Flaminia Resort di Pesaro. La notizia è stata battuta dalle agenzie di stampa di buon mattino, una buona occasione per sgombrare il campo dalla invasione barbarica della cronaca nera, i blog locali ne hanno subito approfittato, dando il la alla innocente caccia al "chi".

I risultati, a dirla tutta, sono stati deludenti. Due sole le famiglie residenti a Ceglie che portano il cognome della nonna sprint, nessuna delle quali pare abbia avuto la fortuna di conoscere la bella pensionata. Niente parenti in terra cegliese, dunque. L'ipotesi più probabile resta quella che la donna sia nata a Ceglie, ma che la famiglia risiedesse in qualche paese del circondario.

L'appartenenza a metà non ha sminuito un certo orgoglio per i natali in comune con la miss, che vive a Ronco dell'Adige in provincia di Verona, e pare abbia dedicato come ogni verace nonna del Sud, l'intera esistenza alla famiglia, ai nipoti e un poco anche a sé stessa, e si vede. Nella prova di abilità ha portato in palcoscenico una coreografia originale sulle note di "Waka Waka" di Shakira. La bella Maria Giovanna è vedova, oggi pensionata.

La votazione, il cui esito pare l'abbia colta decisamente di sorpresa, è avvenuta dal vivo per mano di quella che chiamano, "giuria di esperti": Gianna Tani e Antonio Zequila (proprio quel Zequila lì, ndr) in testa. Miss Overissima 2010, ha catalizzato 49 punti su 50, praticamente strike. Hanno tenuto a battesimo la neo Miss Overissima 2010 nel teatro Tritone di Baia Flaminia resort personaggi come Pippo Franco, Valerio Schiavone, Carolina Marconi, Franco Neri e un intero parterre di personaggi di casa nel dorato mondo del jet set.

La stupenda nonna, dettaglio che fa la differenza con le coetanee che non hanno avuto la ventura di traguardare i confini provinciali e nemmeno - come spesso accade - quelli del paese stesso, ama il ballo, la musica e lo sport, fa volontariato. Curriculum straordinario, da nonna sprint, appunto. Sul quale pende però un interrogativo, la risposta al quale vale la consacrazione a nonna cegliese doc: Maria Giovanna Conforti, le sa fare le orecchiette?

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miss Overissima 2010: la nonna più bella d'Italia è nata a Ceglie

BrindisiReport è in caricamento