menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Misterioso attentato contro due elettricisti a Latiano

LATIANO – Due colpi di fucile sono stati esplosi la notte scorsa contro il portone dell’abitazione di due fratelli elettricisti. Per fortuna i danni sono stati limitati. Sul fatto sono in corso indagini da parte dei carabinieri della locale stazione, i quali ritengono che possa trattarsi di un errore di persona.

LATIANO - Due colpi di fucile sono stati esplosi la notte scorsa contro il portone dell'abitazione di due fratelli elettricisti. Per fortuna i danni sono stati limitati. Sul fatto sono in corso indagini da parte dei carabinieri della locale stazione, i quali ritengono che possa trattarsi di un errore di persona. I due elettricisti, uno di 43 e l'altro di 40 anni, sono persone incensurate, lavoratori che non hanno mai dato adito a problemi. Così vengono descritti dai carabinieri che stanno svolgendo indagini. Le due fucilate sono state esplose verso la mezzanotte. I due stavano nelle rispettive abitazioni (affacciano sullo stesso pianerottolo) con le famiglie ed erano immersi nel sonno. Non si sono accorti di niente. A svegliarli sono stati i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A fuoco chiosco del pane, paura al quartiere Paradiso

  • Green

    Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

  • Emergenza Covid-19

    Covid: inarrestabile discesa dei ricoveri, ma ancora troppi decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento