Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

Misterioso incidente, dubbi su auto pirata

BRINDISI – Misterioso incidente sulla strada dei Pittachi. Due adolescenti a bordo di uno scooter sono rimasti feriti, per fortuna non gravemente, a quanto pare in seguito allo scontro con una Bmw Serie 1 condotta da un brindisino di 24 anni.

BRINDISI - Misterioso incidente sulla strada dei Pittachi. Due adolescenti a bordo di uno scooter sono rimasti feriti, per fortuna non gravemente, a quanto pare in seguito allo scontro con una Bmw Serie 1 condotta da un brindisino di 24 anni. L'automobilista, sulla base di quanto riferito dai minorenni (un 14enne e un 16enne), avrebbe tirato dritto dopo lo scontro, senza fermarsi a prestare soccorso.Ma il conducente, individuato dalle forze dell'ordine alle porte del rione Sant'Elia, fornisce una versione dei fatti molto differente. Stando a una prima ricostruzione dell'episodio, l'impatto è avvenuto intorno alle 19, a poche decine di metri dall''incrocio della morte' (rotatoria che collega la strada statale 7 Brindisi-Taranto al centro abitato), in corrispondenza di uno dei varchi d'accesso all'auto-lavaggio "Scapecchi".

I minorenni, soccorsi dal personale del 118, sono stati trasportati con ferite alle gambe presso il vicino Pronto soccorso dell'ospedale Perrino, ma non corrono pericolo di vita.La prima a recarsi sul posto è stata una pattuglia di vigili urbani, che ha subito girato una segnalazione alla sala operativa del Comando di Polizia municipale con le caratteristiche dell' auto coinvolta nel sinistro. Sulle tracce del veicolo si sono messi anche poliziotti e carabinieri. E sono stati quest'ultimi, in collaborazione con gli agenti della municipale, a intercettare l'automobilista.

I vigili urbani hanno raccolto la deposizione delle vittime, del 24enne e di alcuni testimoni che hanno assistito allo scontro. Se si dovessero trovare riscontri concreti al racconto egli adolescenti,potrebbero ravvisarsi i presupposti per una condotta penalmente rilevante. Ma non vi è ancora nulla di certo. Le testimonianze raccolte sul posto, infatti, paiono in contraddizione con le frammentarie immagini riprese dalle telecamere di cui è dotato l'auto-lavaggio.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misterioso incidente, dubbi su auto pirata

BrindisiReport è in caricamento