rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Misure anti-contagio: a Brindisi mercato sospeso fino al 3 aprile

Restano aperti quelli in piazza Mercato e nell’ex sede Inapli con ingressi contingentati

BRINDISI - In relazione all’ultimo Decreto della presidenza del Consiglio dei Ministri, del 9 marzo 2020, e assunte le indicazioni del prefetto Umberto Guidato, il Comune di Brindisi, tra le altre disposizioni previste dal decreto, che valgono per tutto il territorio nazionale, sospende anche il mercato settimanale di Sant’Elia fino al 3 aprile. Restano aperti quelli in piazza Mercato e nell’ex sede Inapli con ingressi contingentati.

I servizi della Confcommercio

La Confcommercio di Brindisi ha messo a punto una serie di strumenti per offrire agli associati il massimo sostegno in un momento così delicato per la vita del paese e per la sopravvivenza delle imprese.

Il personale della sede provincia di Brindisi resta a disposizione ogni giorno, dalle ore 9 alle ore 13 e sarà possibile contattarlo attraverso il numero fisso 0831/572924, l’utenza cellulare 342/7791448, oppure per mail a brindisi@confcommercio.it.

Sarà possibile ricevere in tempo reale informazioni sulle disposizioni imposte con decreti dal Presidente del Consiglio dei Ministri e, a livello locale, dalla Regione Puglia e dai Comuni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misure anti-contagio: a Brindisi mercato sospeso fino al 3 aprile

BrindisiReport è in caricamento