Misure anti-contagio, controlli della polizia provinciale: chiusa attività

Eseguiti controlli a Villa Castelli, Torre, Oria, San Pietro, Torchiarolo, Cellino, San Donaci, Brindisi e Carovigno

Foto di archivio

BRINDISI - Anche il nucleo di Polizia Locale dell’Amministrazione Provinciale di Brindisi sta contribuendo a far rispettare le prescrizioni previste dalla normativa vigente finalizzata al contrasto ed il contenimento del Covid – 19 .

Nella settimana che va dal 16 al 20 marzo scorso,  eseguiti controlli a Villa Castelli, Torre Santa Susanna, Oria, San Pietro Vernotico, Torchiarolo, Cellino San Marco e San Donaci, Brindisi e Carovigno.

Nei centri urbani si è proceduto a verificare il corretto adempimento di quanto prescritto dall’art 1, comma1, lettera g del Dpcm 8 marzo 2020 e quindi la chiusura degli esercizi presenti su tutto il territorio provinciale destinati a: sale gioco, sale scommesse e sale bingo. Purtroppo, in un caso, un locale pur essendo privo di avventori è stato provato aperto e con le slot accese. In questo caso, si è reso necessario disporne la chiusura.

Nei centri urbani così come nelle marine si è proceduto a fermare 15 cittadini e verificare veridicità della corretta autocertificazione prodotta.

Maggiore attenzione è stata riposta sulle marine della provincia. Di conseguenza è stata pattugliata tutta la costa a partire da Lendinuso (marina di Torchiarolo) Fino a Gorgognolo (marina di Ostuni).

Sulla costa il lavoro svolto è stato prevalentemente finalizzato ad accertare che i numerosi Bar – ristoranti presenti rispettassero le prescrizioni del Dpcm 11/03/2020. Non sosta state accertate violazioni in tal senso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Auto si ribalta e finisce nelle campagne: spavento per una ragazza

  • Covid, Puglia: la curva rallenta. Nel Brindisino cinque decessi

Torna su
BrindisiReport è in caricamento