Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Monumento al Marinaio: il cancello torna al suo posto dopo il raid vandalico

Riposizionato il grande cancello in ferro nella zona inferiore del Monumento al Marinaio d’Italia. Quest’oggi (24 settembre) il personale della Brindisi Multiservizi ha montato il cancello, non prima di averlo rinforzato, rendendolo più solido e scongiurare così altre azioni vandaliche, azioni che, mesi fa, danneggiarono pesantemente l’inferriata, rendendola inutilizzabile

BRINDISI - Riposizionato il grande cancello in ferro nella zona inferiore del Monumento al Marinaio d’Italia. Quest’oggi (24 settembre) il personale della Brindisi Multiservizi ha montato il cancello, non prima di averlo rinforzato, rendendolo più solido e scongiurare così altre azioni vandaliche, azioni che, mesi fa, danneggiarono pesantemente l’inferriata, rendendola inutilizzabile. 

Va da sé che, nel periodo successivo alla rimozione del cancello, l’area del Monumento al Marinaio è stata oggetto di continui passaggi di auto e motocicli, trasformandosi sempre più spesso in una zona di traffico, là dove era severamente vietato. 

Adesso, con il riposizionamento della cancellata si spera che il parco, uno spazio verde con una delle viste più belle della città, ritorni al suo utilizzo originale, un’area strettamente pedonale.

Il comandante della polizia municipale, Teodoro Nigro, fa sapere che si stanno valutando tutte le opzioni che possano consentire, quando ci sia la necessità, l’accesso all’area ai diversamente abili. Per adesso, i pedoni possono raggiungere l’area dal piazzale superiore del monumento, tramite la scalinata. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monumento al Marinaio: il cancello torna al suo posto dopo il raid vandalico

BrindisiReport è in caricamento