rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Monumento per la visita del Papa, firmato il protocollo Comune-Curia

BRINDISI - Un monumento che ricordi non solo il percorso di fede della città capoluogo ma anche il suo percorso storico, con uno sguardo rivolto al futuro. A due anni dalla visita del pontefice, Papa Benedetto XVI, a Brindisi, l'amministrazione comunale e l'Arcidiocesi hanno firmato un protocollo d'intesa per la realizzazione di un monumento celebrativo di quell'importante evento.

BRINDISI - Un monumento che ricordi non solo il percorso di fede della città capoluogo ma anche il suo percorso storico, con uno sguardo rivolto al futuro. A due anni dalla visita del pontefice, Papa Benedetto XVI, a Brindisi, l'amministrazione comunale e l'Arcidiocesi hanno firmato un protocollo d'intesa per la realizzazione di un monumento celebrativo di quell'importante evento.

Un'opera che sarà commissionata ad un artista di chiara fama e che sarà posizionata nell'area di Materdomini, nei pressi del porticciolo turistico Marina di Brindisi, volendo sottolineare una sorta di connubio simbolico con una zona strategica per lo sviluppo e sociale della città: "Porto e porticciolo sono l'emblema dello sviluppo che questa città intende perseguire" ha spiegato a latere della sottoscrizione del documento il primo cittadino.

Il Comune si è impegnato a sostenere i costi della realizzazione dell'opera, individuando ogni forma di collaborazione esterna che integri il suo apporto economico. Amministrazione comunale e Curia vescovile lavoreranno insieme, attraverso un tavolo congiunto fino al raggiungimento dell'obiettivo nel più breve tempo possibile.

Nelle intenzioni di entrambe le istituzioni la posa in opera del monumento dovrà contribuire a tramandare il messaggio sociale e religioso sotteso alla sua realizzazione. "Si tratta di un progetto di grande valenza storica oltre che di fede - ha sottolineato monsignor Rocco Talucci - che dimostra la vicinanza al sommo Pontefice, il quale peraltro ricorda sempre la città con grande affetto dopo la sua visita e non manca di portarla con se con gesti concreti come quello del mese scorso quando Benedetto XVI ha inserito San Lorenzo da Brindisi nella sua catechesi ricordando la sua visita nel capoluogo messapico spontaneamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monumento per la visita del Papa, firmato il protocollo Comune-Curia

BrindisiReport è in caricamento