Moria di pesci nelle Saline di Punta della Contessa: indagano i Forestali

Decine di pesci morti in un lago formato dal Fiume Grande. Non è stata rilevata la presenza di sostanze inquinanti

BRINDISI – E’ mistero sulla moria di decine di pesci avvenuta nel parco naturale regionale Saline di Punta della Contessa, in un laghetto formato dal Fiume Grande, piccolo corso d’ acqua nel comprensorio della zona industriale del capoluogo di Brindisi. Sull’accaduto stanno cercando di far luce i carabinieri forestali del Nucleo investigativo (Nipaaf), recatisi sul posto insieme al personale dell’Arpa e dell’Asl. 
I militari si sono attivati a seguito di una segnalazione telefonica. In un’ansa dello specchio d’acqua, fra le canne, è stata accertata la presenza di una massa galleggiante di decine di pesci morti, ormai in stato di putrefazione, con emanazione di caratteristico ed intenso odore.

Dalla perlustrazione delle rive del laghetto i Forestali non hanno rilevato scarichi o immissioni nelle acque; i tecnici hanno invece provveduto ad eseguire dei campionamenti. Al momento, all’esito dei primi test di analisi non sono state individuate sostanze inquinanti, ma piuttosto una carenza di ossigeno rispetto ai minimi biologici (Bod = domanda biologica di ossigeno), che avrebbe probabilmente cagionato un’asfissia della popolazione ittica dello stagno.

Tale situazione, qualora fosse confermata, potrebbe essere stata cagionata da uno scarso ricambio delle acque e ristagno delle stesse, da imputare ad assenza di fenomeni meteorici nell’ ultimo periodo. Tuttavia, al di là delle analisi, ulteriori accertamenti sono tuttora in corso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • "Da venerdì scuole chiuse in Puglia": Emiliano firma l'ordinanza

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento