menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mr. Wany "racconta" la storia di Don Bosco sui muri di Torino

Il genio brindisino della street art realizzerà l'opera a Valdocco, quartiere in cui si trova una comunità salesiana

BRINDISI - Altra impresa artistica per Andrea Sergio, in arte Mr. Wany. Il genio brindisino della Street Art, conosciuto a livello mondiale, raffigurerà sui muri di Valdocco, quartiere di  Torino in cui si trova la comunità religiosa salesiana torinese, la storia di don Bosco, fondatore dei Salesiani.Mr. Wany

Mr. Wany ha ottenuto il prestigioso incarico nell’ambito delle celebrazioni dei 150 anni della Basilica di Maria Ausiliatrice. In due settimane, il muro fra via Maria Ausiliatrice e via Vigna, nella periferia del capoluogo piemontese, 40 metri quadri di superfice in tutto, si trasformerà in un’opera d’arte a cielo aperto.

In questo modo i valori tradizionali espressi da pedagogo torinese, nato nel 1815 e morto nel 1888, verranno declinati con il linguaggio delle giovani generazioni.

La videointervista: "Ecco come riqualificherei  il Cillarese"

Nato a Brindisi 40 anni fa, Mr. Wany ha mosso i primi passi nel mondo “graffiti writing” all’età di 12 anni. Dal 1990 ad oggi la sua carriera è stata ricca di successi. Nel 2000 è stato assunto come Art Director dalla Dynit, grossa casa editrice di cartoon e fumetti giapponesi. Nel 2007 è protagonista presso il Pac di Milano con “street art sweet art” (mostra curata da Vittorio Sgarbi e Alessandro Riva). Poi apre l'atelier "The Amazing Art". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento