Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca

Guantiera di dolci venduta a un cliente: multato titolare di pasticceria

Violata la norma che vieta la vendita da asporto. Verbale da 400 euro al titolare dell’attività commerciale

BRINDISI – Un cliente è stato fermato davanti al locale, con una guantiera di dolci in mano. La Polizia Locale di Brindisi ha inflitto una multa da 400 euro al titolare di una pasticceria che ha violato il divieto di vendita da asporto. Il verbale è stato redatto nella mattinata di ieri (domenica 26 aprile) nell’ambito dei controlli sul rispetto delle misure anti contagio previste dal Dpcm.

Come noto, le disposizioni governative consentono a pasticcerie, bar e pizzerie solo la vendita di prodotti con consegna a domicilio. La vendita da asporto sarà autorizzata solo a partire da lunedì prossimo (4 maggio) con l’entrata in vigore del decreto sulla fase 2 firmato ieri sera dal premier Giuseppe Conte.

Al momento del controllo, la Polizia Locale ha trovato la saracinesca semi abbassata. Non è chiaro se il cliente abbia varcato la soglia della pasticceria oppure se abbia ricevuto la guantiera dall’interno. Questo, ai fini della violazione accertata dalla Polizia, è irrilevante. Gli agenti, ad ogni modo, hanno rilevato che nel locale vi erano 200 guantiere pronte, tutte prenotate, ma non vi erano esposti dolciumi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guantiera di dolci venduta a un cliente: multato titolare di pasticceria

BrindisiReport è in caricamento