menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

“Multiservizi, qualcuno si nasconde in maniera vigliacca”

Sandro Trane, ritenuto autore dell'aggressione a Pietanza, scrive su Fb: "Io e lui amici, stupida lite, ma c'è chi sta speculando"

BRINDISI – “Tra me e Daniele Pietanza c’è stato solo un diverbio, una divergenza tra amici ma c’è qualcuno che si sta nascondendo in maniera vigliacca su questa storia”.

Sandro Trane, ritenuto autore dell’aggressione a Pietanza, suo collega della Multiservizi, ha deciso di parlare per chiarire alcuni aspetti della Post Trane-2questione finita sotto la lente di ingrandimento della Procura, con richiesta di proroga delle indagini notificata a Pietanza rispetto alle ipotesi di reato di estorsione e peculato, e ha scelto il social network Facebook: ha lasciato un post sotto l’articolo di BrindisiReport.

Il testo è il seguente: “Sia chiaro una volta per tutte: io e Daniele Pietanza abbiamo sì avuto degli screzi, ma dietro questo non si cela nullo di losco”, si legge. “Le divergenze tra vecchi amici accadono senza se e senza ma. Quello che so, è che Daniele svolge da sempre il suo operato in maniera ineccepibile. Qualcuno vigliaccamente si nasconde dietro questa stupida vicenda amplificando i contenuti”, ha scritto.

“Io ho rispetto di Daniele sia come collega che come amico. Si litiga tra fratelli figuriamoci tra amici. Se qualcuno sta speculando sulla vicenda a mio avviso sta letteralmente perdendo tempo”. Questo il suo pensiero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento