Cronaca Via Ragusa

Muore dopo un volo dal sesto piano: tragedia al rione Commenda

Un uomo è morto dopo un volo dal sesto piano di un palazzo situato al civico 16 di via Ragusa, nei pressi dell'incrocio con via Dalmazia, al rione Commenda. La tragedia si è verificata intorno alle ore 19 di oggi (27 giugno)

BRINDISI – Un uomo è morto dopo un volo dal sesto piano di un palazzo situato al civico 16 di via Ragusa, nei pressi dell’incrocio con via Dalmazia, al rione Commenda. La tragedia si è verificata intorno alle ore 19 di oggi (27 giugno). Da quanto appreso, la vittima, fra i 30 e i 40 anni di età, è precipitata nel pozzo luce, lanciandosi dalla finestra di un pianerottolo.

Sul posto si sono recati i vigili del fuoco, una pattuglia di carabinieri della compagnia di Brindisi e personale del 118 a bordo di un’ambulanza. L’uomo è morto sul colpo.

Non sono stati trovati documenti di riconoscimento addosso al cadavere. A quanto pare non si tratta di una persona che risiede in quel palazzo, visto che i condomini riferiscono di non conoscerlo. L’ipotesi più accreditata è quella di un suicidio. Cosa abbia indotto il malcapitato a togliersi la vita, però, è da appurare.

La salma è stata trasportata presso l'obitorio del cimitero di Brindisi, a disposizione del pm Daniela Iolanda Chimienti. Gli investigatori non hanno ancora acquisito elementi che permettando di dare un nome al cadavere. L'ipotesi del suicidio ad ogni modo è rafforzata dal rinvenimento di un santino in cui l'uomo chiedeva perdono. 

Aggiornato alle ore 22,06

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore dopo un volo dal sesto piano: tragedia al rione Commenda

BrindisiReport è in caricamento