Bottiglie d'acqua minerale esposte al sole: sequestro in un supermercato

Sigilli a due bancali nella zona di carico e scarico della merce, a seguito di un controllo da parte dei carabinieri del Nas

Erano esposti direttamente ai raggi solari e quindi in cattivo stato di conservazione. Per questo i carabinieri del Nas di Taranto hanno sottoposto a sequestro due bancali contenenti bottiglie di plastica di acqua minerale naturale, all’interno di un supermercato della provincia di Brindisi. La presenza dei due bancali , è stata riscontrata nella zona deputata al carico/scarico delle merci. In particolare sono stati apposti i sigilli a 912 bottiglie di acqua da 2 litri e 624 bottiglie da 1,5 litri, per un valore totale di 1.500 euro.

Va ricordato che è penalmente sanzionata la conservazione delle bottiglie di acqua minerale in contenitori di plastica, all’aperto ed esposti al sole soprattutto nella stagione estiva per la presenza delle alte temperature. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carabiniere contromano, un morto e due feriti: arrestato

  • Cattivi odori dalla lavatrice: alcuni rimedi naturali per eliminarli

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Falso allarme bomba: tribunale di Brindisi evacuato per due ore

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Temporali e scirocco: allerta meteo gialla per Brindisi e Salento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento