Cronaca Mesagne

Nascondeva hascisc e marijuana nel suo negozio di bici: arrestato commerciante

Aveva nascosto hascisc e marijuana all’interno della sua attività commerciale, una rivendita di biciclette. Ma la droga è stata ritrovata nella giornata di ieri dai carabinieri della stazione di Mesagne al comando del maresciallo Taurisano. Sono scattate le manette ai polsi per il 44enne Davide Guido Stranieri, del posto.

MESAGNE – Aveva nascosto hascisc e marijuana all’interno della sua attività commerciale, una rivendita di biciclette. Ma la droga è stata ritrovata nella giornata di ieri dai carabinieri della stazione di Mesagne al comando del maresciallo Taurisano. Sono scattate le manette ai polsi per il 44enne Davide Guido Stranieri, del posto.

L’uomo nella giornata di ieri (25 settembre) ha ricevuto la visita delle forze dell’ordine. Oltre ai militari della stazione c’erano anche le unità del nucleo cinofili di Modugno (Bari). Guidati anche dall’olfatto dei cani, gli investigatori hanno scoperto 101 grammi di marijuana e 10 grammi di hascisc, oltre a un bilancino di precisione e due grinder (piccolo dispositivo per sminuzzare l’erba).

Stranieri è stato quindi accompagnato in caserma. Da lì di concerto con il pm di turno del tribunale di Brindisi, è stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva hascisc e marijuana nel suo negozio di bici: arrestato commerciante

BrindisiReport è in caricamento