Cronaca

Nascondevano dosi di marijuana in casa: arrestati un uomo e una giovane donna

Si tratta di S.S. di 42 anni e della figlia della sua compagna, D.N.S. 18 anni. L’arresto è stato operato dagli agenti della Squadra Mobile

BRINDISI - Trovati con 350 grammi di marijuana suddivisa in dosi: arrestati un uomo e una donna di San Pietro Vernotico. Si tratta di S.S. di 42 anni e della figlia della sua compagna, D.N.S. 18 anni. L’arresto è stato operato dagli agenti della Squadra Mobile della questura di Brindisi, diretta dal vice questore Rita Sverdigliozzi, nella mattinata di oggi, mercoledì 13 gennaio, nell’ambito di un mirato di servizio finalizzato al contrasto del traffico di stupefacenti. 

Parte della droga, “sia suddivisa in singole dosi pronte per lo spaccio che confezioni di taglio maggiore suscettibili di ulteriore suddivisione” si legge nella nota della Mobile, era nascosta in casa, altra in uno zainetto occultato nel veicolo in uso ai due. C’era anche materiale per il confezionamento. 

Dopo le formalità di rito sono stati rinchiusi nelle case circondariali di Bari (lui) e Lecce (lei) in attesa dell’interrogatorio di convalida che avverrà alla presenza del loro legale, l’avvocato Francesco Cascione. Sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di stupefacente in concorso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondevano dosi di marijuana in casa: arrestati un uomo e una giovane donna

BrindisiReport è in caricamento