menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nave San Marco nella base di Brindisi

Nave San Marco nella base di Brindisi

Nave San Marco, missione "Mare Sicuro"

BRINDISI – Anche la base di Brindisi della Marina Militare coinvolta nelle missione “Mare Sicuro” per la sorveglianza ed il soccorso nel canale di Sicilia e nel Mediterraneo Orientale. Da Brindisi salperà infatti la nave anfibia “San Marco”, già impegnata negli ultimi anni in numerose missioni all’estero.

BRINDISI - Anche la base di Brindisi della Marina Militare coinvolta nelle missione "Mare Sicuro" per la sorveglianza ed il soccorso nel canale di Sicilia e nel Mediterraneo Orientale. Da Brindisi salperà infatti la nave anfibia "San Marco", già impegnata negli ultimi anni in numerose missioni all'estero, che garantirà alla task-force italiana composta anche da due fregate e due pattugliatori la copertura logistica con gli elicotteri imbarcati, la possibilità di accogliere alcune centinaia di migranti in caso di recuperi in mare aperto, e assistenza sanitaria d'urgenza, oltre alla disponibilità di una aliquota di fucilieri della Brigata Marina San Marco.

Tra le ultime missioni di nave "San Marco", quella antipirateria in Oceano Indiano. Il "San Marco" è stato varato esattamente il 10 ottobre del 1987, quindi ha dopo compiuto 26 anni di attività operativa. Il suo dislocamento a pieno carico è di 7790 tonnellate, per 133 metri di lunghezza, con un ponte di volo altrettanto lungo per 20,5 metri di larghezza. Con il suo pescaggio ridotto a 5,4 metri, questa unità anfibia della classe "San Giorgio" può avvicinarsi parecchio alla costa. Ha un equipaggio di 165 uomini.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento