rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca

Incendio al trasformatore sulla strada Tuturano-Mesagne

Il rogo divampato attorno alle 7: sul posto tecnici della società per isolare le linee dell'alta tensione e i vigili del fuoco

BRINDISI - Fiamme all'interno di un trasformatore della ditta Terna che distribuisce l'energia prodotta del complesso della centrale Enel Federico II: l'incendio è divampato attorno alle 7 di oggi, 31 dicembre 2017, per cause ancora da accertare. Sono stati allertati i tecnidi della società elettrica perché si rende necessario isolare le linee dell'alta tensione e sono stati chiamati i vigili del fuoco.

trasformatore enel bis-2

La colonna di fumo è ben visibile dalla strada che collega Mesagne a Tuturano, in località Cerrito. Dal comando provinciale dei vigili del fuoco sono partite due squadra e un'autobotte. Sul posto anche il personale dell'Arpa. I cavi sono immersi in 50 tonnellate di olio di isolamento raccolto in vasche di accumulo.

Intorno alle ore 10,30 l'incendio è stato domato e la situazione è tornata sotto controllo. Nel pomeriggio, però, una squadra di vigili del fuoco è tornata sul posto per gettare una sostanza schiumogena nella vasca di raccolta dell'olio, per evitare il rischio di un nuovo incendio. Le cause dell'esplosione che ha provocato il rogo sono al vaglio della ditta costruttrice. 

20171231_085146-2

"Nessun disagio per l'utenza"

La Terna, attraverso una nota, rimarca che "l'incendio non ha provocato disalimentazioni delle utenze elettriche e che il personale è intervenuto immediatamente per ripristinare la situazione". "Con l'occasione, Terna ribadisce che in ogni ambito della propria attività rispetta i più stringenti standard di sicurezza e rispetto dell'ambiente. In particolare, gli olii minerali isolanti utilizzati nei propri trasformatori, incluso quello coinvolto nell'incendio di questa mattina, non presentano alcuna caratteristica di pericolosità né per la salute umana né per l'ambiente, in osservanza ai più stringenti criteri stabiliti dalla Comunità Europea". 
 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio al trasformatore sulla strada Tuturano-Mesagne

BrindisiReport è in caricamento