Cronaca

Nei bagni del cimitero spunta uno scooter rubato: indagano i carabinieri

Un Piaggio Liberty rubato lo scorso 15 febbraio è stato scoperto dai carabinieri del Norm di Brindisi nel camposanto

BRINDISI – Era stato nascosto nei bagni del cimitero comunale di Brindisi uno scooter Piaggio Liberty rubato lo scorso 15 febbraio a Brindisi. La scoperta è stata fatta dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi nel corso di un servizio di controllo del territorio.

Dagli accertamenti eseguiti dall’Arma è emerso che la targa apposta, appartenente a un altro motociclo, era stata rubata sabato scorso (17 febbraio). Ma cosa ci faceva uno scooter rubato nella toilette del camposanto? L’ipotesi più plausibile è che lo scooter fosse stato nascosto in quel posto, per poter essere utilizzato in seguito in qualche azione delittuosa. I carabinieri stanno cercando di capirne di più.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nei bagni del cimitero spunta uno scooter rubato: indagano i carabinieri
BrindisiReport è in caricamento