menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel furgone a noleggio 55 chili di marijuana: un arresto

In carcere un 50enne napoletano, fermato dai finanzieri sulla strada statale 106, in direzione di Reggio Calabria

BRINDISI -  Cinquantacinque chili di marijuana in un furgone a noleggio: la scoperta con conseguente arresto del conducente, è stata fatta dai finanzieri del Nucleo di polizia economico-finanziaria di Brindisi, nel corso di attività investigative disposte dal comando provinciale.

1.FOTO-3

In carcere è finito un uomo di 50 anni, B.G, originario di Napoli, ma da anni residente a Monza, in Brianza. Era alla guida di un furgone tipo Mercedes Sprinter. E' stato fermato sulla strada statale 106,  direzione Reggio Calabria, nei pressi di Palagiano, in provincia di Taranto. I militari hanno intimato l'alt e hanno controllato il mezzo, insospettiti dal fatto che procedesse a velocità sostenuta.

All’interno del furgone c'erano due grossi involucri contenente complessivamente 55 chilogrammi di sostanza stupefacente del tipo “marijuana”. La droga è  stata sequestrata mentre il furgone utilizzato per il trasporto veniva riconsegnato alla società di noleggio. Da accertare se il corriere arrestato dovesse consegnare la partita di marijuana in Calabria, o se fosse invece diretto in Campania, da raggiungere seguendo la statale Basentana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento