rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Nel parlamentino pugliese quattro studenti brindisini

Nel Consiglio barese ci sono: Anna Capodieci, Mirko De Vitis, Francesca Convertino, Giuseppe Tomaselli 

BRINDISI - Quattro studenti brindisini nel parlamentino pugliese, dopo le elezioni a cui hanno partecipato gli studenti della regione: Anna Capodieci, Mirko De Vitis, Francesca Convertino, Giuseppe Tomaselli siederanno nel consiglio regionale. Sono fra i 46 componenti, 16 dei quali sono ragazze. 

Questi i nomi gli eletti, divisi per provincia di appartenenza. 
Bari: Alessandro Berloco, Yuri Colella, Emiliano Marrone, Benedetta Nanocchio, Simone Andriani, Luca De Candia, Salvatore Cornacchia, Edoardo Loizzo, Massimiliano Giammarini, Enrico Ungaro, Lucia Del Medico, Ilaria La Costa, Chiara Fanizzi, Tommaso Leone. 
Bat: Giorgia Pizzichillo, Antonella Sciancalepore, Vittorio Languino, Giuseppe Ripa, Paolo Compare, Liam Rendine. 
Lecce: Marco Gaetani, Agnese Ricercato, Samuele Nestola, Maria Vittoria Russo, Andrea Circhetta, Laura Notaro, Andrea Piccinno, Chiara Trane. 
Foggia: Francesco Intiso, Vincenzo La Salandra, Alessandro Battista, Francesco Casoli, Lorenzo Cocomazzi, Anna Chiara Paolino, Mariangela Maffia, Anna Mangione. 
Taranto: Lorenzo Boccuni, Alessandro Gatti, Matteo Caroli, Marco Carriero, Adriana Amato, Alessio Gennari. 
I giovani neo eletti avranno la possibilità di seguire un percorso di cittadinanza attiva che si caratterizza per la stretta connessione con la potestà legislativa di cui è titolare il Consiglio regionale. La Puglia infatti è l’unica Regione che assume in proprio la gestione diretta di tutte le fasi del progetto, garantendo così di vivere un’esperienza diretta di democrazia rappresentativa, in una sede istituzionale ufficiale e di approfondire tutti gli aspetti che conducono all’approvazione delle leggi regionali. 
Il progetto, coordinato dalla Sezione biblioteca e comunicazione istituzionale, è sviluppato in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale e con la collaborazione attiva delle scuole di tutte le province che hanno aderito all’iniziativa, consentendo agli studenti di misurarsi con un “incarico elettivo” che assolveranno con serietà e convinzione, come tutti i giovani “parlamentari che li hanno preceduti nei tredici anni precedenti. 
La seduta inaugurale è prevista lunedì 27 novembre 2017, alle 10.30, nell’Aula consiliare di via Capruzzi, a Bari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nel parlamentino pugliese quattro studenti brindisini

BrindisiReport è in caricamento