Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

News-Motumus, quattro avvisi

BRINDISI – Quattro persone hanno ricevuto stamani informazioni di garanzia in concomitanza delle perquisizioni e dei sequestri effettuati dalla Digos della questura di Brindisi per la vicenda degli affidamenti di servizi e manifestazioni rispettivamente alla società News Sas e all’associazione Motumus. Si tratta di Alessio Vincitorio, al quale furono trasferite le quote di Cosimo Consales dopo l’elezione a sindaco del capoluogo (la società cambiò denominazione da News di Consales Cosimo Sas in News di Vincitorio Alessio Sas); di Simona Venuto (News); di Maurizio Ciccolella (direttore di Motumus) e di Salvatore Vetrugno (News e Motumus).

BRINDISI - Quattro persone hanno ricevuto stamani informazioni di garanzia in concomitanza delle perquisizioni e dei sequestri effettuati dalla Digos della questura di Brindisi per la vicenda degli affidamenti di servizi e manifestazioni rispettivamente alla società News Sas e all'associazione Motumus. Si tratta di Alessio Vincitorio, al quale furono trasferite le quote di Cosimo Consales dopo l'elezione a sindaco del capoluogo (la società cambiò denominazione da News di Consales Cosimo Sas in News di Vincitorio Alessio Sas); di Simona Venuto (News); di Maurizio Ciccolella (direttore di Motumus) e di Salvatore Vetrugno (News e Motumus).

La polizia stamani ha prelevato dalle sedi della News in corso Umberto 45 e della Motumus in via Giulio Cesare 13, e da una privata abitazione, computer, supporti informatici, documentazione contabile. Ha operato personale della Digos, su incarico dei pm Giuseppe De Nozza e Savina Toscani. Il sindaco ieri l'altro aveva dichiarato di essere assolutamente tranquillo della regolarità delle procedure, e che aveva affidato ad un legale l'incarico di redigere una ricostruzione tecnica della vicenda da mettere a disposizione dei magistrati.

Nel fascicolo sul caso News-Motumus sarebbero tuttavia iscritti anche i nomi del sindaco e di un funzionario comunale, ma come persone non avvisate, a differenza di quelle destinatarie stamani dei provvedimenti di sequestro e perquisizione. Tuttavia, malgrado il "venticello" della prima fase dell'indagine si stia rivelando sempre più il preavviso di una bufera, la maggioranza poco fa ha varato la nuova giunta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

News-Motumus, quattro avvisi

BrindisiReport è in caricamento