Niente energia elettrica nel centro abitato dalle 7 alle 15 di sabato

Enel ha previsto una interruzione della erogazione di energia elettrica in diverse zone della città di Mesagne al fine di effettuare i lavori necessari al miglioramento della qualità del servizio nel territorio

MESAGNE - Sabato 10 giugno - dalle ore 7.00 alle ore 15.00 - Enel ha previsto una interruzione della erogazione di energia elettrica in diverse zone della città al fine di effettuare i lavori necessari al miglioramento della qualità del servizio nel territorio di Mesagne.
Il Sindaco Pompeo Molfetta ha chiesto al responsabile sud Italia degli affari istituzionali Enel Angelo di Giovine la tipologia degli interventi: essi riguarderanno l’ammodernamento di alcune importanti centraline urbane ed extraurbane al fine di evitare casi di blackout da sovraccarico come quelli verificatisi negli scorsi mesi.

L’interruzione nell’erogazione di energia elettrica interesserà le contrade Epifani, La Tagliata, Simone, Torretta, Muntani, Palmitella, Orfani, San Nicola, Martuccio, Argiano, Ferrizzullo, Moreno, Canali, Calderoni, Sironico, Capece, Palombara, Capitan Coreo, Vergine, Corciolo, Le Case, Colmoni e alcune vie residenziali come San Vito dei Normanni. Via Vecchia Latiano, via San Nicola, via Porto Cesareo, via Rosamarina. 

La società di energia elettrica avverte anche che «durante i lavori l’erogazione dell’energia potrebbe essere momentaneamente riattivata. Pertanto i clienti sono invitati a non commettere imprudenze e comunque sono pregati di non utilizzare gli ascensori. Per informazioni sui lavori programmati o più in generale sulle interruzioni del servizio e sui civici coinvolti è possibile consultare il sito e-distribuzìone.it oppure inviare un Sms al numero 320.2041500 riportando il codice Pod (sempre presente in bolletta nel formato Ittoie...), oppure scaricare e consultare la App gratuita per Smartphone “Guasti e-distribuzione”».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Banditi nel McDonald's del Brin Park affollato di bambini

  • Incendio in un condominio, in salvo persone bloccate

  • Lite fra vicini sfocia nel sangue: uomo preso a sprangate in testa

  • Lite poi gli spari davanti al mercato della "Corazzata", al Paradiso

  • Oltre 40 grammi di cocaina nascosti in cucina: arrestato un operaio

  • Brindisi "Il porto più bello del mondo". Con i nuovi accosti e un parco urbano

Torna su
BrindisiReport è in caricamento