rotate-mobile
Cronaca

Noe: cambio al vertice dopo nove anni, il saluto del colonnello Candido

Il tenente colonnello Nicola Candido fra due giorni lascerà le redini del comando al maggiore Dario Campanella

BRINDISI – Dopo quasi nove anni, il tenente colonnello Nicola Candito lascia il comando dei carabinieri del Noe di Lecce. Il suo posto verrà preso fra due giorni dal maggiore Dario Campanella, 44 anni, originario di Torino, che a partire dal 2013 ha comandato la compagnia dei carabinieri di Castelnovo Monti (Reggio Emilia). 

Candido andrà a ricoprire l’incarico di comandante del reparto operativo del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale, in Roma.Il maggiore Dario Campanella-2
E’ stato lo stesso Candido ad annunciare l’avvicendamento, attraverso una lettera in cui ringrazia le testate giornalistiche “per tutto ciò che avete fatto per ‘noi del Noe’ di Lecce (consentitemi l’espressione); ritengo, infatti, che  in questi anni ci sia stato, nel reciproco e corretto rispetto dei ruoli,  un ottimo rapporto con tutti gli organi d’informazione; un rapporto  che ha consentito, ai cittadini, di essere informati di quanto si faceva a tutela dell’ambiente nelle tre province salentine e, a noi del Noe, di crescere, in tutti i sensi, nella considerazione della gente e delle varie Autorità ed Enti con i quali si è lavorato”.

“A quella decina di carabinieri che ho avuto il privilegio di dirigere in questi anni, per la stragrande maggioranza di voi illustri sconosciuti, da me rappresentati – prosegue Candido - dopo quello in privato, va il mio ringraziamento pubblico, perché tanto hanno fatto per tutelare il nostro ambiente, prevenendo in tutti i casi in cui è stato possibile farlo, e reprimendo nelle situazioni in cui il danno era stato arrecato, impegnandosi al massimo delle loro possibilità perché i responsabili - dal piccolo illecito allo scempio ambientale - ne rispondessero nei modi contemplati dal nostro ordinamento giuridico.”

“Lascio il Comando, quindi -   conclude Candido - con la certezza che il Noe di Lecce proseguirà su questo percorso, e con l’auspicio di incontrarsi nuovamente, cosa da non escludere, dato che il mio nuovo reparto ha competenza sul tutto il territorio nazionale. Ancora grazie a tutti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Noe: cambio al vertice dopo nove anni, il saluto del colonnello Candido

BrindisiReport è in caricamento