rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca

Nomadi nel parcheggio del Perrino, sgombrati dalla polizia municipale

BRINDISI - Sostavano da qualche giorno nell'area parcheggio dell'ospedale Perrino fino ad oggi (21 luglio), quando una nutrita squadra di agenti della polizia municipale del Comando di Brindisi gli ha invitati ad abbandonate l'area

BRINDISI - Sostavano da qualche giorno nell’area parcheggio dell’ospedale Perrino fino ad oggi (21 luglio), quando una nutrita squadra di agenti della polizia municipale di Brindisi gli ha invitati ad abbandonate l’area. Il gruppo di nomadi, una decina di nuclei familiari tutti di nazionalità italiana, in poco meno di 30 minuti ha sgombrato l’insediamento per una nuova destinazione. Poco più di una decina, invece, i mezzi, tra caravan, roulotte e auto, a disposizione delle famiglie di nomadi.

nomadi ospedale Perrino 1-2

Rapido lavoro da parte degli agenti di polizia municipale intervenuti, circa 8 quelli presenti e giunti a bordo di due auto e due scooter. I vigili sono riusciti a convincere il numeroso gruppo ad abbandonare l’area con celerità, cosa che le famiglie hanno fatto senza creare problemi di sorta.

Sono numerosi gli insediamenti di nomadi, sia di nazionalità italiana che originari dell’est Europa, nel territorio brindisino, anche se non si può parlare di veri e propri campi visto che gli insediamenti, in generale, hanno la durata di poche settimane al massimo. “Sono nomadi nel vero senso della parola, si spostano in continuazione. Sono italiani, quando interveniamo sono quasi sempre ben disposti” - spiega uno degli agenti presenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nomadi nel parcheggio del Perrino, sgombrati dalla polizia municipale

BrindisiReport è in caricamento