menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il villaggio Acque Chiare

Il villaggio Acque Chiare

"Non abbiamo i soldi per vigilare sul villaggio"

BRINDISI – “Non abbiamo risorse economiche sufficienti per la sorveglianza delle aree del villaggio turistico ‘Acque Chiare’ poste sotto la custodia del Comune di Brindisi. Per questo, abbiamo chiesto alla magistratura l’uso dei parcheggi e della spiaggia posti sotto sequestro”.

BRINDISI - "Non abbiamo risorse economiche sufficienti per la sorveglianza delle aree del villaggio turistico 'Acque Chiare' poste sotto la custodia del Comune di Brindisi. Per questo, abbiamo chiesto alla magistratura l'uso dei parcheggi e della spiaggia posti sotto sequestro".

Pasquale Luperti, assessore alla Riqualificazione urbana e della costa del Comune di Brindisi, illustra l'iniziativa adottata circa un mese e mezzo fa dal sindaco del capoluogo, Mimmo Consales, per restituire un minimo di decoro e dignità ai terreni del villaggio turistico Chiare che si snodano lungo la fascia costiera a nord di Brindisi.

E attraverso l'utilizzo del parcheggio e della spiaggia, la cui gestione potrebbe anche essere affidata tramite bando di gara, il Comune spera di reperire il denaro necessario per ottemperare ai suoi obblighi di custode giudiziale. Come documentato quest'oggi da BrindisiReport.it, l'area è in balia di ladri e saccheggiatori.

Da qualche mese, su istanza della società gestita da Vincenzo Romanazzi, il costruttore di Acque Chiare, il giudice è tornato ad affidare al Comune di Brindisi la custodia giudiziale di tutte le parti del villaggio confiscate, spiaggia compresa, che non ricadono nell'area della villette, poiché queste - pure sottoposte a confisca per lottizzazione abusiva - sono state affidate ai rispettivi proprietari.

L'amministrazione comunale aveva sempre rifiutato tale incombenza, per i costi che ne sarebbero derivati. Tant'è che il versante spiaggia e piscina del villaggio, di fatto, è incustodito.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento