Cronaca Latiano

Non si ferma all'alt intimatogli dai carabinieri: motociclista in manette

Non si era fermato all’alt intimatogli dai carabinieri durante un servizio di controllo stradale. Giovanni Calò, 47 anni, di Latiano, una volta raggiunto dai militari, è stato arrestato

LATIANO - Non si era fermato all’alt intimatogli dai carabinieri durante un servizio di controllo stradale. Giovanni Calò, 47 anni, di Latiano, una volta raggiunto dai militari del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di San Vito dei Normanni, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo si trovava in sella ad un ciclomotore di sua proprietà, sprovvisto però di copertura assicurativa e patente di guida, quando gli è stato ordinato di fermarsi per un regolare controllo. Ordine che non ha eseguito e che è costato al latianese un arresto in flagranza di reato. L'uomo si trova adesso recluso presso la casa circondariale di Brindisi in via Appia. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non si ferma all'alt intimatogli dai carabinieri: motociclista in manette

BrindisiReport è in caricamento