Notificata a detenuto ordinanza di aggravamento della misura cautelare

Nei confronti di Davide Guido Stranieri, 46enne di residente a Mesagne, di fatto domiciliato a Tuturano

MESAGNE - I carabinieri della stazione di Mesagne hanno notificato, presso la casa circondariale di Brindisi, l’ordinanza di applicazione della custodia cautelare in carcere, emessa dalla Corte di Appello di Lecce, nei confronti di Davide Guido Stranieri, 46enne di residente a Mesagne, di fatto domiciliato a Tuturano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento scaturisce dalla richiesta di aggravamento avanzata dai militari in occasione dell’arresto in flagranza, eseguito l’11 novembre 2019, quando, nel corso di una perquisizione domiciliare, in cucina, dietro il forno a microonde, in due contenitori di vetro, i carabinieri rinvennero 306 grammi di marijuana, un grammo di hashish, un bilancino di precisione e vario materiale per la lavorazione e il confezionamento dello stupefacente. All’epoca Stranieri si trovava già agli arresti domiciliari per altro reato sempre nell’ambito degli stupefacenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Nuovi contagi nelle scuole: positivi a Brindisi, Ostuni, Ceglie e Fasano

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento