Notte di incendi: quattro veicoli a fuoco tra Brindisi e provincia

I vigili del fuoco intorno alle 23 sono stati chiamati a Carovigno, alle 2.46 a Francavilla, alle 3.50 a Brindisi e alle 5 sulla San Vito-Mesagne

BRINDISI – Nottata movimentata per i vigili del fuoco del Brindisino tra le 23 di ieri e le 5 di oggi, mercoledì 10 giugno, che sono intervenuti su quattro incendi auto. Intorno alle 23 sono stati chiamati a Carovigno, alle 2.46 a Francavilla, alle 3.50 a Brindisi e alle 5 sulla San Vito-Mesagne, la sp 96..

A Carovigno è andata a fuoco una Fiat Punto parcheggiata nei pressi del cimitero. Sul posto si è recata una squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Ostuni e i carabinieri. Al momento non è stato accertato se si sia trattato di una azione dolosa.

Francavilla Fontana

A Francavilla è andata a fuoco una Renault Clio, nuovo modello, presa a noleggio da un 47enne. Era parcheggiata nei pressi della sua abitazione. L’incendio è partito dal vano motore. Al momento si escludono azioni dolose ma saranno ulteriori accertamenti a fare chiarezza sulla vicenda. Sul posto i carabinieri, al vaglio i fotogrammi di alcune telecamere.

Brindisi

Nel capoluogo l’intervento dei vigili del fuoco è stato richiesto per un’Audi A4 parcheggiata in via Monte Santo, al quartiere Cappuccini. Sul posto anche una pattuglia della Sezione volanti della Questura di Brindisi. Si tratta dell'auto di un carrozziere.

San Vito dei Normanni

L’ultimo intervento, quello delle 5, si riferisce a un furgone Volkswagen Caddy. I vigili del fuoco si sono recati nelle campagne tra San Vito e Mesagne, sulla provinciale 96. Con ogni probabilità si tratta di un veicolo oggetto di furto. Carabinieri sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

Torna su
BrindisiReport è in caricamento