rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Nuova invasione di crocieristi in città, ma la fontana resta chiusa

Anche oggi le vie del centro sono state prese d'assalto dagli oltre 2mila crocieristi della Mein Schiff 3, nave ammiraglia del gruppo Tui Cruises ormeggiata alla banchina di Costa Morena Est. Alcuni di loro hanno raggiunto la fontana d'epoca fascista situata in via Pasquale Camassa, trovandola desolatamente chiusa

BRINDISI – Anche oggi le  vie del centro sono state prese d’assalto dagli oltre 2mila crocieristi della Mein Schiff 3, nave ammiraglia del gruppo Tui Cruises ormeggiata alla banchina di Costa Morena Est. Alcuni di loro hanno raggiunto la fontana d’epoca fascista situata in via Pasquale Camassa, trovandola desolatamente chiusa.

Neanche una goccia d’acqua bagnava l’opera realizzata in cima alla scalinata di collegamento con piazzale Lenio Flacco, sotto piazza Santa Teresa: una delle tappe obbligate dei percorsi suggeriti nei depliant turistici, meta anche delle visite guidate. Nella foto a corredo dell’articolo si scorgono 6 turisti (presumibilmente tedeschi se si considera che il 98% dei passeggeri della Mein Schiff provengono dalla Germania) che stazionano all’ombra della fontana, circondati dal degrado.

Crocieristi per le vie di Brindisi

Cumuli di erbacce proliferano sulle pareti della scalinata che conduce verso piazza Santa Teresa. L’epigrafe in latino apposta sulla lastra di marmo che sovrasta la fontana è in buona parte illeggibile. L’aiuola posta davanti alla vasca meriterebbe cure migliori. I brindisini che hanno assistito alla scena non possono non aver provato un pizzico di vergogna. Perché uno dei punti di maggior richiamo turistico del centro storico non può essere tenuto in quelle condizioni.

Altre decine di tedeschi, con ogni probabilità, transiteranno di fronte alla fontana fino a quando la nave, nel pomeriggio, non lascerà il porto. I corsi cittadini, il lungomare Regina Margherita, le chiese e i monumenti brulicavano di crocieristi. Un’autentica invasione che si ripeterà anche in occasione dei prossimi ormeggi della Mein Schiff, curati dall’agente marittimo Teo Titi: il 7 ed il 21 agosto, il 4 e il 18 settembre, il 2 e il 16 ottobre, sempre di giovedì. E la speranza è che quella fontana, quanto meno in occasione di tali appuntamenti, torni in funzione. (Le foto sono di Gianni Di Campi)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova invasione di crocieristi in città, ma la fontana resta chiusa

BrindisiReport è in caricamento