Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Centro Storico / Piazza Santa Teresa

Alberghiero: "Laboratori di cucina al via dopo le festività natalizie"

Una delegazione di studenti si è incontrata con un funzionario della Provincia. Mercoledì assemblea d'istituto. Giovedì si torna fra i banchi

BRINDISI – Le cucine dell’istituto Alberghiero “Sandro Pertini” dovrebbero tornare in funzione dopo le festività natalizie. Questa è la rassicurazione fornita ai rappresentanti degli studenti, nel corso di un incontro con un funzionario della Provincia che si è svolto stamani.

Per la quarta giornata di fila i ragazzi oggi non sono entrati a scuola. A decine si sono diretti verso piazza Santa Teresa, in una sorta di protesta silenziosa contro lo stato di degrado in cui versa l’edificio situato all’interno del parco Cesare Braico. Il principale nodo da sciogliere è la messa a norma dell’impianto del gas, il cui bombolone, vecchio di una ventina d’anni, dovrà essere sottoposto a ulteriori verifiche nei prossimi giorni.

Dall’inizio dell’anno scolastico i laboratori di cucina sono rimasti chiusi, ad eccezione di una cucina più piccola alimentata da comuni bombole domestiche. Questo, a detta degli studenti, è un problema soprattutto per i ragazzi del biennio, che sulla base di quanto appreso nel primo anno, al secondo anno devono prendere una decisione sul corso da seguire.  

Non solo. Gli studenti denunciano anche l’inadeguatezza strutturale di un edificio che risente del peso degli anni e che a loro dire avrebbe francesco mauro-2bisogno di un intervento di restyling. Ma visto lo stato in cui versano le casse della Provincia, per adesso ci si dovrà accontentare del ripristino delle cucine. I ragazzi, ad ogni modo, rincuorati dalle garanzie ricevute, chiuderanno domani la mobilitazione con un’assemblea di istituto. Da giovedì (8 dicembre) le lezioni dovrebbero riprendere regolarmente. 

"Come rappresentanti dell’alberghiero - si legge in una nota di Francesco Mauro, Coordinatore Federazione degli Studenti Brindisi- abbiamo avuto modo di comunicare le criticità che sussistono nell’istituto e da parte della Provincia abbiamo ricevuto rassicurazioni in merito ed in particolare riguardo l’approvvigionamento del gas e la piccola manutenzione, che verrà effettuata nei giorni avvenire".

"Da parte della Provincia - prosegue Mauro - vi è stata la totale disponibilità d’ascolto e di risoluzione delle problematiche relative alle sue competenze, fermo restando comunque la disponibilità di fondi. Domani, alle ore 12:30, terremo un nuovo incontro con il Presidente Maurizio Bruno e il Dirigente Scolastico al fine di ricevere ulteriori rassicurazioni e individuare il calendario degli interventi di prima necessità. Ringraziamo la Dirigenza dell’istituto e della Provincia per l’ascolto per la disponibilità avuta nei confronti del corpo studentesco".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberghiero: "Laboratori di cucina al via dopo le festività natalizie"

BrindisiReport è in caricamento