Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca San Pietro Vernotico

Nuova sede per "La Rinascita": "Un grazie agli amici di Amedeo per il trasloco"

Amedeo Profilo non c'è più da oltre un mese ormai ma la sua esistenza, seppur breve (è scomparso a soli 25 anni il 4 giugno scorso a causa di un incidente stradale), ha lasciato un segno carico di solidarietà tra i suoi amici più cari

SAN PIETRO VERNOTICO - Amedeo Profilo non c’è più da oltre un mese ormai ma la sua esistenza, seppur breve (è scomparso a soli 25 anni il 4 giugno scorso a causa di un incidente stradale), ha lasciato un segno carico di solidarietà tra i suoi amici più cari. È per lui che Claudio e Marco Miglietta, Pierfrancesco Prisco, Francesco Massari e Andrea Canoci, nei giorni scorsi si sono occupati del trasloco di sede dell’associazione di volontariato “La Rinascita”, che si occupa di persone con disabilità, di cui il 25enne faceva parte con grande entusiasmo e passione. Un gesto fatto senza pensarci, che potrebbe anche passare inosservato se non fosse che proprio quel piccolo gesto ha risolto un grosso problema ai pochi componenti dell’associazione.

Così grosso che lo storico presidente Clodio Perrone ha voluto ringraziare il gruppo pubblicamente “Siamo rimasti in pochi a gestire sede la rinascia3-2quest’associazione, le difficoltà che dobbiamo affrontare sono tante, ci occupiamo di persone con disabilità cercando di dare una mano alle loro famiglie. L’aiuto offerto da questi ragazzi è stata una manna dal Cielo. La merce da trasportare era davvero tanta e da soli non avremmo saputo come fare”.  E ci hanno pensato gli amici di Amedeo che si sono anche offerti di imbiancare i locali e occuparsi di altri lavori di manutenzione, nel caso dovesse essercene bisogno. E forse se non fosse stato per Amedeo che nei 4 anni in cui ha prestato la sua opera all’interno dell’associazione, conducendo il pulmino che si occupava del trasporto dei ragazzi diversamente abili, i suoi amici non avrebbero mai conosciuto così da vicino, il mondo del volontariato e della solidarietà. Secondo quanto raccontano altri volontari Amedeo portava spesso i suoi amici nella sede riuscendo sempre a regalare momenti di allegria. E capitava che i viaggi da e verso casa delle persone assistite dall'associazione si trasformavano, grazie al 25enne e ai suoi amici, in momenti di divertimento per tutti. 

sede la rinascita2-2L’associazione "La Rinascita” è nata a San Pietro Vernotico circa 30 anni fa dall’esigenza di dare un aiuto concreto alle famiglie con figli diversamente abili su proposta di un medico di base che aveva tra i pazienti proprio genitori di ragazzi con disabilità “Io sono uno di quelli – racconta il presidente Perrone – avere qualcuno che per qualche ora al giorno si occupa di tuo figlio dandoti la possibilità anche semplicemente di andare a fare la spesa con tua moglie è molto importante. Chi vive queste situazioni sa bene di cosa parlo. “La Rinascita” è nata proprio con questo scopo, da circa 30 anni stiamo con questi ragazzi per cinque ore al giorno, facciamo fare loro attività ricreative di ogni genere, ed è per questo che le sedi che occupiamo sono piene di oggetti e attrezzature varie”. Negli ultimi tre anni la sede dell’associazione è stata in via Stazione poi il Comune di San Pietro Vernotico ne ha fornito una nuova, in viale Degli studi, nell’ex asilo comunale, immerso nel verde. “Pagavamo 600 euro di affitto al mese più le spese, ci occupiamo di 7 ragazzi, alle famiglie chiediamo un piccolo contributo mensile che va dai 40 ai 100 euro al mese a seconda del tempo trascorso nell'associazione. Per coprire le spese dobbiamo fare salti mortali. Avere una sede a titolo gratuito per noi è stata una grande fortuna e per questo ringrazio l’amministrazione comunale. Grazie agli amici di Amedeo abbiamo potuto traslocare, durante l’estate ci occuperemo dell’allestimento e da settembre i nostri ragazzi avranno un posto più bello e confortevole dove trascorrere le giornate e se qualcuno vuole avvicinarsi a questo progetto è il benvenuto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova sede per "La Rinascita": "Un grazie agli amici di Amedeo per il trasloco"

BrindisiReport è in caricamento